AdoBlog: consigli e notizie sull’Adozione a Distanza

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.1/5 (26 votes cast)

Sono tante le persone che ogni giorno cercano su Google informazioni e pareri sull’Adozione a Distanza, una forma di aiuto a bambini, famiglie e comunità lontante, attraverso una donazione mensile. Come possiamo leggere su Wikipedia, l’adozione a distanza non ha alcuna valenza giuridica o sociale, al contrario di una adozione internazionale, ma ha lo scopo di aiutare economicamente una o più persone (anche maggiorenni) in un particolare progetto in una nazione estera.

adozione a distanza

Foto dall’archivio di SOS Villaggi dei Bambini Onlus

Putroppo in Italia il sostegno a distanza è spesso guardato con sospetto, per la mancanza di maggiore chiarezza su modi e tempi con cui i nostri soldi possono realmente salvare la vita di qualcuno. Per questo è nato AdoBlog, il blog con pareri, schede di analisi, commenti ed esperienze di chi l’adozione a distanza l’ha già fatta o ci lavora a stretto contatto tutti i giorni. Perchè noi vogliamo davvero aiutare questi bambini e solo con una migliore informazione sarà possibile farlo nel migliore dei modi!

AdoBlog è un progetto dell’associazione SOS Villaggi dei Bambini ONLUS nato con l’obiettivo di creare un luogo dove aggregare informazioni, notizie ed esperienze sull’adozione a distanza. Tutti possono contribuire con i loro commenti, domande, opinioni e consigli!

» Come funziona l’adozione a distanza?

Questo è un argomento che spesso non viene approfondito, infatti esistono diverse tipologie di sostegno a distanza, come il sostegno di un bambino (esempio: accoglienza completa del bimbo nelle strutture dell’associazione), il sostegno di una famiglia intera (esempio: fornitura di cibo e vestiti per tutta la famiglia) e il sostegno di una comunità più o meno estesa (esempio: pagamento delle rette scolastiche e gestione della scuola di una città). In ognuno di questi casi si versa una donazione mensile e solitamente si riceve a casa un report e foto con il bambino o il progetto che si sta sostenendo. Approfondisci: ecco come funziona l’adozione a distanza.

» Quanto costa l’adozione a distanza?

La risposta a questa domanda varia a seconda dell’associazione scelta per attivare il sostegno, facendo una ricerca sulle principali Associazioni Onlus che si occupano di adozione a distanza in Italia, la donazione mensile per un sostegno si aggira tra i 16 e i 30 euro al mese a seconda del tipo di adozione offerta. Approfondisci: il costo dell’adozione a distanza.

Adozione a Distanza: i nostri consigli

Foto dall’archivio di SOS Villaggi dei Bambini Onlus

» Posso fidarmi?

Tante persone hanno paura dell’adozione a distanza perchè credono che sia una truffa: è vero? Esisterà quel bambino? Le associazioni ruberanno i miei soldi? Mettiamo subito in chiaro: esistono associazioni serie che lavorano con impegno per aiutare davvero i bambini, ma esistono anche persone scorrette, che si approfittano della solidarietà. L’importante è riconoscere le associazioni affidabili. Approfondisci: come evitare le truffe nell’adozione a distanza.

» Quanto dura l’adozione a distanza?

La risposte dipendono dall’associazione scelta, di solito l’adozione non ha una durata specifica, sei tu che scegli per quanto tempo sostenere il bambino adottato ma solitamente vale la pena adottare un bambino a distanza solamente se si ha la possibilità di sostenerlo per alcuni anni, almeno fino a quando troverà una nuova famiglia in grado di accudirlo o diventerà indipendente. Approfondisci: come chiudere una adozione a distanza.

» Quale associazione è meglio?

Non c’è una vera e propria associazione migliore delle altre, ci sono tante associazione serie che aiutano i bambini, le famiglie e le comunità in modi differenti, tra cui alcune delle più famose come ActionAid, Compassion, Intervita, Plan, Save the Children, Terre des Hommes, Unicef e SOS Villaggi dei Bambini. Quello che puoi fare è informarti e scegliere quella che più si avvicina alle tue aspettative. AdoBlog nasce con l’idea di valorizzare e promuovere l’adozione a distanza in qualsiasi forma, la cosa importante è che la tua scelta sia consapevole e che l’associazione che sceglierai sia davvero in grado di aiutare le persone in difficoltà, nel modo che tu preferisci. Approfondisci: le associazioni italiane per l’adozione a distanza.

Hai altre domande sull’adozione a distanza? Scrivici nei commenti qui sotto!

Adozione a distanza

Scopri tutte le informazioni su AdoBlog:

Adottare a distanza:

Dove adottare a distanza:

La tua esperienza con l’adozione a distanza:

Adozione a Distanza

Foto dall’archivio di SOS Villaggi dei Bambini Onlus

Possiamo trovare tante altre informazioni e commenti sul sostegno a distanza attraverso i social network come Twitter, Google +, Facebook e Youtube! Tutti assieme possiamo salvare le future generazioni del nostro mondo.

Aggiornamenti in tempo reale da Twitter:


Video sulle adozioni a distanza da Youtube:

Sommario
Titolo
Adozione a Distanza: Consigli e Info su AdoBlog
Autore
Descrizione
L'Adozione a Distanza è un modo per aiutare bambini e comunità povere, su AdoBlog raccogliamo consigli, pareri e commenti per scegliere la giusta associazione.
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.1/5 (26 votes cast)
AdoBlog: consigli e notizie sull'Adozione a Distanza, 3.1 out of 5 based on 26 ratings

Articolo scritto da il .

2 Responses

  1. Corrado Hary scrive:

    sarei interessato ad una adozione internazionale a distanza , esiste ? quali requisiti occorrono ? quale è eventualmente la procedura ? non ho trovato nulla in merito sul web .

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. Antonietta Formisano scrive:

    Salve,
    vorrei avere una corrispondenza epistolare con il bambino che ho adottato in Bangladesh ma le sue lettere mi arrivano in inglese e non so a chi rivolgermi per traduzioni. Informandomi ho saputo di persone che hanno fatto esplicita richiesta per ricevere lettere tradotte ma non so come muovermi. Aspetto info. Grazie in anticipo per la disponibilità.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Informativa art. 13 D.lgs 196/2003

I dati personali sopra riportati direttamente dall’utente, saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003 da SOS Villaggi dei Bambini Onlus, titolare del trattamento, al fine di permettere la gestione dei commenti (ad esempio per consentire la pubblicazione di un commento oppure ricevere la notifica di pubblicazione di un post di risposta o correlato).
L'indirizzo mail indicato consente pertanto di inviare commenti ed essere ricontattati ma anche eventualmente di essere aggiornati su ulteriori news o iniziative pertinenti all’area di interesse. Previo consenso facoltativo, i dati potranno essere utilizzati per l’invio di newsletter e di altre eventuali comunicazioni/materiali/informazioni legate ed inerenti i servizi e le attività dell’associazione. I dati, sottoposti ad idonee misure di sicurezza, saranno trattati, manualmente ed elettronicamente, da incaricati dell’associazione e da responsabili preposti a servizi connessi a quanto sopra, ad esempio addetti all’amministrazione, alla gestione dei rapporti con i sostenitori e alla comunicazione.
I dati potranno essere eventualmente comunicati a terzi nei limiti strettamente pertinenti alle finalità indicate. In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti di cui all’art.7, ad esempio la rettifica o l’aggiornamento, scrivendo a privacy@sositalia.it o a SOS Villaggi dei Bambini, Via Durazzo, 5 – 20134 Milano
Per maggiori informazioni si rimanda all’informativa completa al seguente link: Informativa privacy completa