Adozione a distanza con Amref

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.1/5 (20 votes cast)

Amref è una organizzazione sanitaria privata che lavora in Africa Orientale, fondata da un chirurgo inglese nel 1957. Oggi Amref è attiva in 6 paesi con progetti di sviluppo sanitario, per la prevenzione e la cura delle peggiori malattie che hanno colpito quegli stati africani.

L’adozione a distanza con Amref sostiene progetti per il miglioramento della istruzione e della salute nelle scuole e comunità seguite dall’associazione. Le tue donazioni contribuiscono a fornire istruzione primaria, cure mediche e programmi di prevenzione alle malattie nelle comunità in Africa. Non è prevista la possibilità di visitare le scuole o le comunità sostenute.

Sito web per maggiori informazioni: www.amref.it

Immagine dal sito di AMREF

Ecco un riassunto sull’adozione a distanza con Amref:

  • Costo adozione: 30 euro al mese
  • Tipo di adozione a distanza:  Sostegno alle attività (dall’educazione sanitaria alla costruzione di infrastrutture e facilitazioni dell’accesso a fonti d’acqua pulita) in 16 scuole primarie della costa del Kenya.
  • Possibilità di incontrare i bambini: no
  • Lingua di corrispondenzapuoi mandare lettere in italiano o in inglese alla sede romana di AMREF, che saranno poi consegnate agli insegnanti delle scuole in Kenya e condivisa con le intere classi.
  • Report e foto1 foto di un bambino della scuola sostenuta con scheda informativa sull’alunno all’inizio del sostegno; 1 aggiornamento durante l’anno specifico sull’alunno associato al sostegno; 4 aggiornamenti trimestrali in formato elettronico sull’andamento di tutte le attività nelle scuole.
  • Bilancio Sociale: www.amref.it/locator.cfm?SectionID=35

Pagina per chiedere la tua adozione a distanza con Amrefhttp://sostegnoadistanza.amref.it

Per sostenere Amref in altri modi:

Pagina dei contatti:

Segui Amref su:

Ultime notizie da AMREF su Twitter:


Alcuni Video di Amref da Youtube:

Altre associazioni Onlus in Italia che si occupano di adozione a distanza:

Sommario
Autore
Mattia Dell'Era
Aggiornato al
Associazione
Amref
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.1/5 (20 votes cast)
Adozione a distanza con Amref, 3.1 out of 5 based on 20 ratings

Articolo scritto da il .

1 Response

  1. Gabriele abate ha detto:

    Son titolare di un brevetto che consente di rendere produttive con ridotte quantità di acqua anche zone aride, ovvero produttive esclusivamente dopo la breve stagione delle piogge. Intendo mettere a disposizione, in forma gratuita, questo mio brevetto a tutte le popolazioni che sono afflitte dalla fame a causa della siccità sono disponibile per contatti ed accordi per realizzare progetti a basso costo per la rimessa in coltura di terreni resi improduttivi dalla scarsa o scarsissima disponibilità di acqua.
    Le materie prime per realizzare questi progetti sono reperibili in loco e di bassissimo costo.
    Sono fermamente convinto che l’aiuto migliore che si possa dare ad un uomo che ha fame non sia di dargli del cibo ma di insegnargli a procurarselo.
    ing. Gabriele Abate

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: -1 (from 1 vote)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Informativa art. 13 D.lgs 196/2003

I dati personali sopra riportati direttamente dall’utente, saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003 da SOS Villaggi dei Bambini Onlus, titolare del trattamento, al fine di permettere la gestione dei commenti (ad esempio per consentire la pubblicazione di un commento oppure ricevere la notifica di pubblicazione di un post di risposta o correlato).
L'indirizzo mail indicato consente pertanto di inviare commenti ed essere ricontattati ma anche eventualmente di essere aggiornati su ulteriori news o iniziative pertinenti all’area di interesse. Previo consenso facoltativo, i dati potranno essere utilizzati per l’invio di newsletter e di altre eventuali comunicazioni/materiali/informazioni legate ed inerenti i servizi e le attività dell’associazione. I dati, sottoposti ad idonee misure di sicurezza, saranno trattati, manualmente ed elettronicamente, da incaricati dell’associazione e da responsabili preposti a servizi connessi a quanto sopra, ad esempio addetti all’amministrazione, alla gestione dei rapporti con i sostenitori e alla comunicazione.
I dati potranno essere eventualmente comunicati a terzi nei limiti strettamente pertinenti alle finalità indicate. In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti di cui all’art.7, ad esempio la rettifica o l’aggiornamento, scrivendo a privacy@sositalia.it o a SOS Villaggi dei Bambini, Via Durazzo, 5 – 20134 Milano
Per maggiori informazioni si rimanda all’informativa completa al seguente link: Informativa privacy completa