Adozione a distanza nelle Filippine

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Perché adottare a distanza un bambino delle Filippine?

Ladozione a distanza è una scelta importante perché permette di aiutare bambini e adulti che vivono in paesi in cui le condizioni di vita sono molto difficili. Con il sostegno a distanza, le azioni di volontariato e il lavoro delle associazioni onlus e no profit attive nelle Filippine possiamo cambiare il presente e il futuro di bambini, uomini e donne di questa nazione dell’Asia.

Adozione a distanza nelle Filippine

Foto di bambini delle Filippine dall’archivio di SOS Villaggi dei Bambini Onlus

La storia e la situazione attuale delle Filippine

La storia delle Filippine ha inizio nel 1521 anno in cui Ferdinando Magellano approdò sull’isola di Homonhon. In realtà le isole delle Filippine risultano abitate da circa 30 mila anni. Iniziò allora la colonizzazione spagnola, durante la quale fu fondata la baia di Manila, furono introdotti la stampa e il calendario, creato un sistema di trasporti e infrastrutture e realizzati scuole, case e ospedali. Infine fu introdotto il cristianesimo che divenne la religione più diffusa.

La dominazione spagnola terminò nel 1821 e nel 1896 iniziò la Rivoluzione Filippina che si concluse con l’indipendenza delle Filippine, qualche anno più tardi cedute però agli Stati Uniti con il Trattato di Parigi. Iniziò così la guerra filippino-americana conclusasi con la vittoria dell’America.

Le Filippine raggiunsero per un breve periodo una parziale autonomia finché non furono invase dal Giappone durante la II Guerra Mondiale. Gli anni 60 e 70 sono furono segnati dai movimenti studenteschi contro il governo del presidente Marcos, la sua politica e la legge marziale del 1972. Scacciato Marcos il paese visse un periodo di instabilità e di recessione.

Bambini delle Filippine

Foto di bambini delle Filippine dall’archivio di SOS Villaggi dei Bambini

I bambini nelle Filippine

I bambini delle Filippine vivono in condizioni a rischio a causa delle condizioni climatiche delle isole. Qui infatti si verificano spesso fenomeni meteorologici distruttivi come gli uragani e le conseguenti alluvioni. Inoltre, le conflittualità religiose e politiche sono speso causa di guerriglie urbane, violenze e rapimenti di cui i bambini sono vittime.

Come aiutare i bambini delle Filippine?

Affinché tutti i bambini delle Filippine possano vivere in un clima di serenità e ricevere protezione e cure in situazioni di emergenza, è necessario un impegno costante sul territorio, garantito da numerose associazioni onlus e no profit lì presenti con centri d’assistenza sicuri come i Villaggi e le Case SOS. Per questo motivo numerose associazioni onlus e nonprofit sono impegnate da tempo nel paese, portando avanti programmi di sviluppo sociale e adozioni a distanza, attraverso cui sostenere bambini e comunità, fornire cure, cibo, acqua e tutto ciò di cui hanno bisogno.

Adozione a distanza nelle Filippine

Cosa puoi fare per i bambini e le comunità delle Filippine? Se vuoi fare una adozione a distanza ti consigliamo prima di tutto di informarti su come funziona il sostegno a distanza e leggere tutti i consigli per evitare le truffe e per attivare un’adozione sicura. Potrai così scegliere con tutta sicurezza l’associazione onlus / no-profit attiva nelle Filippine che più si avvicina alle tue aspettative. Solo con consapevolezza e dedicando il tempo necessario per conoscere l’adozione a distanza, potrai aiutare concretamente un bambino e la sua comunità.

Emergenza dopo il Tifone nelle Filippine

A novembre 2013 Haiyan, il ciclone più potente dell’anno, ha devastato le Filippine. Secondo il National Disaster Risk Reduction and Management Council (NDRRMC), sono oltre 4 milioni le persone colpite e almeno 2 milioni i bambini in pericolo, quasi tutti concentrati nella provincia di Leyte, in particolare nel capoluogo Tacloban, dove la maggior parte degli edifici è andata distrutta. Numerose associazioni noprofit sono state attivate nelle Filippine per gli aiuti umanitari ed è possibile sostenere a distanza uno degli 8 Villaggi SOS nelle Filippine che accolgono i bambini rimasti orfani e organizzano i lavoro di aiuto nella zona.

Adozione a distanza di un Villaggio SOS nelle Filippine

adozione a distanza villaggio filippine

Associazioni con cui adottare a distanza un bambino nelle Filippine:

Adozione a distanza

Ultime Notizie sulle Filippine:

Approfondimenti sulla situazione nelle Filippine:

Mappa delle Filippine da Google Maps:

Come possiamo leggere su Wikipedia le Filippine sono uno stato dell’Asia composto da un arcipelago di 7.107 isole, bagnate dal Mar Cinese, il Mare di Sulu, il Mare delle Filippine e il Mare di Celebes e circondate dagli stati di Taiwan, Cina, Vietnam e Borneo (Brunei, Malesia, Indonesia). La capitale delle Filippine è Manila.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Video sui bambini delle Filippine da Youtube:

Molte associazioni onlus e noprofit che si occupano di adozioni a distanza nelle Filippine hanno realizzato dei video per mostrare la situazione dei bambini del paese e le loro attività a sostegno della popolazione filippina. Qui sotto potete vedere alcuni filmati relativi alle Filippine.

Temperature medie e meteo nelle Filippine:

Il clima tipico delle Filippine è tropicale caldo umido con temperature medie di 26° e 3 stagioni calda, fredda e delle piogge, e due stagioni dei monsoni. Da luglio a ottobre l’arcipelago è soggetto al passaggio di violenti uragani.



VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Adozione a distanza nelle Filippine, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Articolo scritto da il .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Informativa art. 13 D.lgs 196/2003

I dati personali sopra riportati direttamente dall’utente, saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003 da SOS Villaggi dei Bambini Onlus, titolare del trattamento, al fine di permettere la gestione dei commenti (ad esempio per consentire la pubblicazione di un commento oppure ricevere la notifica di pubblicazione di un post di risposta o correlato).
L'indirizzo mail indicato consente pertanto di inviare commenti ed essere ricontattati ma anche eventualmente di essere aggiornati su ulteriori news o iniziative pertinenti all’area di interesse. Previo consenso facoltativo, i dati potranno essere utilizzati per l’invio di newsletter e di altre eventuali comunicazioni/materiali/informazioni legate ed inerenti i servizi e le attività dell’associazione. I dati, sottoposti ad idonee misure di sicurezza, saranno trattati, manualmente ed elettronicamente, da incaricati dell’associazione e da responsabili preposti a servizi connessi a quanto sopra, ad esempio addetti all’amministrazione, alla gestione dei rapporti con i sostenitori e alla comunicazione.
I dati potranno essere eventualmente comunicati a terzi nei limiti strettamente pertinenti alle finalità indicate. In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti di cui all’art.7, ad esempio la rettifica o l’aggiornamento, scrivendo a privacy@sositalia.it o a SOS Villaggi dei Bambini, Via Durazzo, 5 – 20134 Milano
Per maggiori informazioni si rimanda all’informativa completa al seguente link: Informativa privacy completa