Commenti sull’adozione a distanza dai Forum italiani

You may also like...

2 Responses

  1. patrizio ha detto:

    ..quando senti che addirittura anche gli “ALTI PRELATI” si sono permessi di rubare soldi che erano destinati a bambini disabili, quale altro schifo più grave dobbiamo ancora sopportare ? E ci si deve fidare di queste associazioni ??.. Mi ricordo anche di quei container carichi di ogni bene destinati, se non ricordo male, verso l’albania o giù di lì, o ai curdi, parecchi anni fa, tutti abbandonati, buttati al vento. E io devo dare soldi a chi ?? a chii? quando lo Stato Italiano lascia dormire la povera gente ITALIANA nei cofani delle macchine e dà abitazioni ai Rumeni…ma di cosa stiamo parlando ?? E poi, ho notato che prima si era partiti con 2 o 5 euro da donare al telefono, poi sono arrivati a 9 euro, poi a quindici, adesso, in alcuni casi, chiedono fino a 25 euro…ma per cortesia…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. patrizio ha detto:

    .Se uno di questi bambini abitasse accanto a me, sarei IO il PRIMO ad intervenire in suo siuto,,,ma se ne sentono talmente di tutti i colori che non ci si puo’ più fidare. E sono loro stessi ad avermi portato ( parlo da come la penso io) a farmi pensare questo..Saluti
    Patrizio….

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Informativa art. 13 D.lgs 196/2003

I dati personali sopra riportati direttamente dall’utente, saranno trattati nel rispetto del D.lgs 196/2003 da SOS Villaggi dei Bambini Onlus, titolare del trattamento, al fine di permettere la gestione dei commenti (ad esempio per consentire la pubblicazione di un commento oppure ricevere la notifica di pubblicazione di un post di risposta o correlato).
L'indirizzo mail indicato consente pertanto di inviare commenti ed essere ricontattati ma anche eventualmente di essere aggiornati su ulteriori news o iniziative pertinenti all’area di interesse. Previo consenso facoltativo, i dati potranno essere utilizzati per l’invio di newsletter e di altre eventuali comunicazioni/materiali/informazioni legate ed inerenti i servizi e le attività dell’associazione. I dati, sottoposti ad idonee misure di sicurezza, saranno trattati, manualmente ed elettronicamente, da incaricati dell’associazione e da responsabili preposti a servizi connessi a quanto sopra, ad esempio addetti all’amministrazione, alla gestione dei rapporti con i sostenitori e alla comunicazione.
I dati potranno essere eventualmente comunicati a terzi nei limiti strettamente pertinenti alle finalità indicate. In qualsiasi momento è possibile esercitare i diritti di cui all’art.7, ad esempio la rettifica o l’aggiornamento, scrivendo a privacy@sositalia.it o a SOS Villaggi dei Bambini, Via Durazzo, 5 – 20134 Milano
Per maggiori informazioni si rimanda all’informativa completa al seguente link: Informativa privacy completa